Chiedere il rilascio di certificati anagrafici

  • Servizio attivo

E' possibile scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia.


A chi è rivolto

La certificazione può essere rilasciata a chiunque ne faccia richiesta, tranne nel caso si tratti di situazioni per le quali sia richiesta motivata istanza (occorre compilare l’apposito modulo), comprovante l’interesse personale concreto del richiedente, al fine di tutelare una situazione giuridicamente rilevante.

Descrizione

E' possibile scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia.

Come fare

Una volta entrato nel portale del Comune accedi all'"Area personale" mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), Carta d’Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns):

  • clicca su "Sportello del cittadino";
  • seleziona "Servizi Demografici";
  • cerca l'istanza "Chiedere il rilascio certificati anagrafici";
  • clicca su "Chiedere il rilascio certificati anagrafici";
  • vai nella pagina, clicca su "Presenta istanza" e compila il modello seguendo le indicazioni;
  • clicca su "Salva";
  • allega i documenti richiesti.

Cosa serve

Per presentare la domanda devi possedere uno dei seguenti sistemi di accesso.

  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid);
  • Carta d’Identità Elettronica (CIE);
  • Carta Nazionale dei Servizi (Cns).

Cosa si ottiene

I certificati anagrafici che possono essere scaricati sono:

  • Residenza:   serve a dimostrare la residenza nel Comune
  • Stato di famiglia:   serve per dimostrare la composizione della famiglia anagrafica
  • Cittadinanza:   dimostra il possesso della cittadinanza dei residenti anel Comune (sia italiani che stranieri)
  • Stato libero:   serve per dimostrare l'assenza del vincolo di matrimonio
  • Esistenza in vita:   dimostra che il cittadino residente nel Comune è in vita
  • Vedovanza:   dimostra lo stato civile di vedovo/a

I certificati contestuali o cumulativi rappresentano un unico documento, ovvero certificato ordinario, nel quale sono raggruppate pi ù certificazioni riferite alla stessa persona e per il quale si possono distinguere le seguenti tipologie:

  • Contestuale generico che attesta lo stato di famiglia e la residenza
  • Stato di famiglia - residenza - cittadinanza
  • Stato di famiglia - residenza - cittadinanza - godimento dei diritti politici
  • Cittadinanza - residenza
  • Cittadinanza - residenza - godimento dei diritti politici
  • Residenza - cittadinanza - stato libero
  • Nascita - cittadinanza

Tempi e scadenze

-

5 giorni

Presa in carico

10 giorni

Eventuale richiesta di integrazioni

30 giorni

Conclusione del procedimento

Quanto costa

La presentazione della richiesta non prevede alcun costo.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Graduatorie di accesso

Il Comune ha aderito al progetto di ANPR, Anagrafe nazionale della popolazione residente e quindi sarà possibile scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello. Potranno essere scaricati, anche in forma contestuale, i seguenti certificati:
  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza AIRE
  • di Stato civile
  • di Stato di famiglia
  • di Stato di famiglia e di stato civile
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia AIRE
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza
Per accedere al portale https://www.anpr.interno.it/ è necessaria la propria identità digitale (Spid, Carta d’Identità Elettronica, Cns) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. Il servizio, inoltre, consente la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato pdf o riceverlo via mail.
Il progetto ANPR è un progetto del ministero dell’Interno la cui realizzazione è affidata a Sogei, partner tecnologico dell’amministrazione economico-finanziaria, che ha curato anche lo sviluppo del nuovo portale. Il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri è titolare del coordinamento tecnico-operativo dell’iniziativa.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 21/12/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri